martedì 19 gennaio 2016

Torta senza glutine al cioccolato e ghiaccio


Ecco la settimana giusta per una torta come questa, era da un po' che la volevo fare... si gela, l'ideale è scaldarsi con una torta al cioccolato! E' una versione lievemente modificata della torta Chiffon senza glutine: invece che utilizzare un preparato mix senza glutine (che ha comunque una resa perfetta e gonfia molto), ho voluto provare con le farine pure. Il risultato è una torta che rimane più bassa, tende a sbriciolarsi un po' di più, ma veramente buona. Una ganache al cioccolato stesa sopra aiuta a tenere la torta in riga...
La proposta è quella di una torta quadrata già suddivisa in porzioni, soluzione che io trovo pratica e veloce in tutte le occasioni. E' una torta che si presenta gradevole e porta via poco tempo. In più le decorazioni si possono preparare in anticipo e andranno poi solo appoggiate sulle porzioni.

INGREDIENTI
3 uova a temperatura ambiente
100 g di zucchero
4 g di cremor tartaro (senza glutine)
100 g di farina di riso
100 g di farina di grano saraceno bianca
40 g di amido di mais
8 g di lievito per dolci

PROCEDIMENTO
Preriscaldare il forno ventilato a 160°. Setacciare la farina, il cremor tartaro e il lievito.
Montare le uova con lo zucchero, il cremor tartaro, la scorza di limone e la vaniglia, a neve fermissima. Con le fruste elettriche il tempo potrà essere di 20 minuti, mentre si riduce a 10 con la planetaria.
Aggiungere continuando a montare a bassa velocità l'olio di semi a filo, giusto per il tempo che serve ad amalgamarlo. Sempre facendo girare le fruste al minimo introdurre molto gradatamente farina e lievito. Terminare rimescolando delicatamente il composto a mano, con una spatola.
Versare nello stampo e cuocere per 45-50 minuti a 160° (fare la prova stecchino).

DECORAZIONI

Occorrente:
- ghiaccia reale (una dose)
- 50 g di cioccolato fondente senza glutine
- colorante azzurro senza glutine in polvere
- colorante argento senza glutine in polvere

Come già detto, le decorazioni si possono creare in anticipo.
Preparare la ghiaccia. Aggiungere pochissimo colorante azzurro senza glutine in polvere, senza amalgamarlo del tutto, in modo che ci siano solo delle sfumature di azzurro su fondo bianco. Preparare un vassoio coperto con carta forno e spalmare con una spatola piccole porzioni di ghiaccia.
Lasciare asciugare per un'ora in forno ventilato a 40°.


Una volta asciutti i pezzi di ghiaccio possono essere dipinti qua e là con il colorante argento diluito con pochissima acqua.


Sempre su carta forno si preparano i fiocchi di neve in cioccolato e ghiaccia.
Temperare il cioccolato e inserirlo in un cono di carta forno con una bocchetta liscia da 2 mm. Tingere due cucchiaiate di ghiaccia con pochissimo colorante azzurro e trasferirle in un cono in carta forno con bocchetta liscia misura 1S. Creare i fiocchi in cioccolato (solamente le 3 righe), poi decorarli con la ghiaccia. Lasciare asciugare all'aria per 2 ore prima di staccarli delicatamente con un piccolo coltello appuntito.
Se vi avanza del cioccolato create su carta forno delle semplici e fitte righe. Completeranno la decorazione.



Glassare la torta con 100 g di cioccolato fondente, mescolato con 50 g di panna bollente, alla quale vanno aggiunti 2 g di gelatina in fogli precedentemente ammollati in acqua fredda, poi lasciare la torta a riposare un'ora in frigorifero, suddividerla con tagli per creare le porzioni e infine decorare ogni fetta.








-

2 commenti:

  1. Ciao architetto delle dolci materie prime!!! Congrats!!!
    airelav1966

    RispondiElimina